GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: blocco anti-Covid colpisce commercio, -4,5 per cento fatturato a gennaio

Berlino, 02 mar 18:30 - (Agenzia Nova) - A gennaio scorso, a causa del blocco generale per il contenimento della pandemia di coronavirus, il settore del commercio al dettaglio in Germania ha subito un calo del fatturato del 4,5 per cento in termini reali su base mensile. Il declino nominale è stato del 3,9 per cento. È quanto si apprende dai dati dell'Ufficio federale di statistica (Stba). Su base annua, la contrazione reale è stata dell'8,7 per cento, mentre in termini nominali il risultato è del -7,4 per cento. Come ricorda il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, il lockdown, in vigore dal 16 dicembre scorso al 7 marzo, ha imposto tra l'altro la chiusura degli esercizi commerciali. Soltanto i negozi di beni di primi necessità sono rimasti aperti. Le chiusure hanno, tuttavia, rappresentato un netto vantaggio per il commercio elettronico. Su base annua, il fatturato del comparto è, infatti, aumentato del 31,7 per cento. “Mai prima d'ora si sono verificati sviluppi così divergenti nel commercio al dettaglio”, ha commentato il segretario generale dell'Associazione del commercio di Germania (Hde), Stefan Genth. L'efficacia del lockdown e i suoi sviluppi futuri saranno oggetto della videoconferenza che la cancelliera Angela Merkel terrà con i primi ministri dei Laender nella giornata di domani, 3 marzo. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE