RECOVERY FUND

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Recovery fund: Rebecchini (Acer), fare presto e bene, non sprechiamo occasione decisiva

Roma, 27 gen 10:30 - (Agenzia Nova) - "Le due parole d’ordine devono essere efficacia e rapidità. Come ricordato dal commissario europeo Paolo Gentiloni dobbiamo fare bene e soprattutto in fretta. Se non vogliamo perdere l’ennesima volta le risorse europee e sprecare un’occasione decisiva di rilancio del Paese, concentriamoci sul fine e non soltanto sul mezzo". Lo dice in una intervista a Milano finanza il presidente di Acer, l'associazione dei costruttori romani, Nicolò Rebecchini. "Pensare di affidare la realizzazione di un così vasto programma alle sole forze della pubblica amministrazione, con le attuali regole, sarebbe illusorio. In questi anni l’operato della Pa è stato contraddistinto da una eccessiva burocrazia, lentezza nei processi decisionali, timore nell’assunzione delle necessarie responsabilità", continua Rebecchini. (segue) (Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE