RUSSIA

 
 

Russia: gli Usa sanzionano 7 funzionari governativi per l'avvelenamento di Navalnyj

New York, 02 mar 15:10 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno deciso di sanzionare sette alti esponenti del governo russo per l'avvelenamento dell'oppositore Aleksej Navalnyj, ribadendo la richiesta che Navalnyj venga rilasciato dalla detenzione. Lo riferisce il quotidiano "Washington Post" citando alti funzionari dell'amministrazione guidata dal presidente Joe Biden. "Come parte di una robusta risposta condivisa tra le diverse agenzie per l'avvelenamento e l'incarcerazione dell’esponente dell'opposizione Alexey Navalnyj, il dipartimento del Tesoro ha imposto sanzioni contro sette importanti membri del governo russo", ha fatto sapere uno dei funzionari nel corso di un briefing virtuale con i giornalisti. Le sanzioni bloccano l'accesso a risorse finanziarie o di altro tipo negli Stati Uniti per una serie di figure di spicco del presidente russo Vladimir Putin. Le sanzioni sono in gran parte simboliche, ma rappresentano la prima azione dell'amministrazione Biden contro la Russia. Come riferito dal funzionario, gli Stati Uniti risponderanno alle "azioni destabilizzanti" commesse dalla Russia su quattro livelli diversi nelle prossime settimane. "Abbiamo in programma di dare una risposta nelle prossime settimane. Oggi è il primo passo e il resto avverrà in seguito", ha detto il portavoce, secondo cui i nomi delle personalità russe sanzionate verranno resi noti solo nelle prossime ore. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE