LIBIA

 
 

Libia: nuovo Consiglio presidenza e Dabaiba chiedono pubblicazione indagini Onu su corruzione

Tripoli, 02 mar 17:22 - (Agenzia Nova) - Il nuovo Consiglio di presidenza libico e il premier designato, Abdel Hamid Dabaiba, chiedono "rapidamente" la divulgazione delle indagini delle Nazioni Unite sulle accuse di corruzione che sarebbero avvenuti al forum di dialogo di Tunisi. In una dichiarazione congiunta rilasciata dal Consiglio di presidenza e dal capo designato del governo di unità nazionale, si chiede al Comitato di esperti delle Nazioni Unite di svelare rapidamente le indagini sulle accuse di corruzione al Forum per il dialogo politico di Tunisi. La nota afferma l'impegno "assoluto" del Consiglio presidenziale e del governo di unità nei confronti dei loro impegni scritti e verbali in materia di lotta alla corruzione. "Non consentiremo a chiunque sia dimostrato essere coinvolto in casi di corruzione di assumere alcuna responsabilità e di assicurarlo alla giustizia, qualunque siano le sue cariche", si legge nella nota, che rilancia l'appello a "riunire e unificare le istituzioni dello Stato, raggiungere la riconciliazione e restituire al popolo libico il potere di determinare il proprio destino attraverso elezioni libere e trasparenti".
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE