BRASILE

 
 

Brasile: nuove imposte sulle banche, crollo in borsa con dollaro ed euro ai massimi storici

Brasilia, 02 mar 17:11 - (Agenzia Nova) - L'Ibovespa, principale indice della borsa brasiliana di San Paolo (B3), ha subito oggi un brusco calo dopo l'annuncio del governo di un aumento del Contributo sociale sul reddito netto (Csll) degli istituti finanziari, le imposte a carico delle banche. Alle 13,00 l'Ibovespa era in calo dell'1,16 per cento a 109.054 punti base. La misura è stata disposta come compensazione per le mancate entrate delle accise federali sui dei carburanti azzerate dal governo per mitigare gli effetti della volatilità dei prezzi dei carburanti e delle fluttuazioni del tasso di cambio e del prezzo del petrolio sul mercato internazionale. La valuta brasiliana, real, ha subito gli effetti dell'ondata di vendite, registrando una svalutazione record. Sia il dollaro statunitense che l'euro hanno registrato il loro massimo storico. Alle 13 il dollaro era scambiato a 5,69 real, in aumento dell'1,73 per cento e l'euro a 6,86 real, in aumento dell'1,79 per cento. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE