REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: governo difende scelta di tagliare aiuti umanitari verso Yemen

Londra, 02 mar 17:26 - (Agenzia Nova) - Il governo britannico ha difeso la propria scelta di tagliare gli aiuti umanitari destinati quest'anno allo Yemen, affermando comunque che "continuerà a fare la propria parte" nel supportare "i più vulnerabili" nel Paese mediorientale sconvolto dalla guerra. Il governo ha reso noto che destinerà "almeno" 87 milioni di sterline agli aiuti umanitari in Yemen (circa 100 milioni di euro), diversamente dai 164 milioni destinati nel 2019 e nel 2020. Il conflitto yemenita, durato quasi dieci anni, ha lasciato 20 milioni di persone (oltre i due terzi della popolazione) in "urgente bisogno di aiuti umanitari" secondo l'Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite. La decisione britannica giunge come conseguenza della decisione di tagliare il budget per gli aiuti internazionali di circa 4 miliardi di sterline (circa 4,6 miliardi di euro) nel biennio 2021-2022, il ché implicherà il non rispetto degli obiettivi stabiliti dalle Nazioni Unite di investire almeno lo 0,7 per cento del Pil in aiuti internazionali. Il governo ha argomentato che il taglio è frutto delle "difficili decisioni" da prendere per sanare le finanze pubbliche in seguito alla crisi economica indotta dalla pandemia. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE