PERù

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Perù: covid, ossigeno importato dal Cile distribuito agli ospedali di Lima

Lima, 01 mar 16:28 - (Agenzia Nova) - L’ossigeno arrivato in Perù nel fine settimana dal Cile è stato distribuito agli ospedali del distretto di Lima, nel contesto dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia del nuovo coronavirus. Questa settimana, riferisce la stampa locale, arriveranno nel paese le prime 20 tonnellate di ossigeno dall’Ecuador. Lo scorso 26 febbraio sono arrivate in Perù le prime 40 tonnellate di ossigeno importate dal Cile per sopperire alle carenze degli ospedali locali. “Apprezziamo la disponibilità del Paese fratello del sud a sostenerci con questa fornitura, che verrà ripetuta ogni settimana durante l'emergenza sanitaria”, ha scritto il presidente peruviano Francisco Sagasti sul suo account Twitter. Il Perù importerà 40 tonnellate di ossigeno a settimana dal Cile, per un totale di 960 tonnellate. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE