HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Hong Kong: Covid, primo blocco di un'area della città da inizio pandemia per aumento casi

Hong Kong, 22 gen 08:27 - (Agenzia Nova) - La Regione amministrativa speciale di Hong Kong porrà in stato di blocco decine di migliaia di residenti nel tentativo di contenere un peggioramento dell'epidemia di Covid-19 nel distretto di Yau Tsim Mong. Lo riferisce il quotidiano "South China Morning Post". Si tratta della misura più drastica mai presa dall'inizio della pandemia. L'operazione di chiusura dovrebbe iniziare questo fine settimana nelle due aree di test obbligatorie designate del distretto. Secondo fonti citate dal giornale, il distretto di Sham Shui Po, originariamente incluso nel piano, non è ancora interessato dal provvedimento. Le fonti hanno spiegato che solo i residenti che hanno risultati negativi al test potranno lasciare i propri edifici, mentre nessuno potrà lasciare l'area fino a quando la restrizione non sarà revocata. Anche a coloro che sono risultati negativi sarà chiesto di rimanere a casa il più possibile, mentre saranno previste esenzioni per i residenti con esigenze mediche o con altri tipi di esigenze d prim'ordine. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE