GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: Covid, il piano per le riaperture (3)

Berlino, 02 mar 12:49 - (Agenzia Nova) - Se l'incidenza delle infezioni dovesse rimanere stabile per 14 giorni dopo queste prime due aperture, la gastronomia potrebbe tornare in attività, ma per il solo servizio all'esterno. Allo stesso tempo, riaprirebbero sia i teatri sia i cinema. Inoltre, riprenderebbero i concerti. Lo sport senza contatto dovrebbe quindi essere possibile anche al chiuso. Negli spazi pubblici, l'attività sportiva non avrebbe alcuna limitazione. Per gradi verrà modificata anche la strategia dei test. Prima di tutto, a insegnanti, educatori e altro personale nonché a tutti gli studenti dovrebbe essere offerto un test rapido almeno una volta alla settimana. La medesima previsione, con responsabilità del datore di lavoro, varrebbe per i dipendenti delle aziende. Infine, a tutti i cittadini senza sintomi dovrebbe essere offerto almeno un test rapido gratuito a spese del governo federale. In tutti i casi, sono ipotizzabili anche due test a settimana, ma la questione non è ancora tata decisa. In vista della Pasqua, il piano del governo federale e dei Laender continua a mettere in guardia dai i viaggi. Tuttavia, le visite tra parenti sono espressamente consentite. Al riguardo, nel documento si legge che “il comportamento prudente dei cittadini tedeschi durante i giorni di Natale” ha mostrato come si possano organizzare in sicurezza le riunioni familiari. Pertanto, ulteriori restrizioni sui contatti dovrebbero essere temporaneamente sospese durante le vacanze pasquali. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE