INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

India: protesta agricoltori, il 9 marzo udienza su libertà attivisti Jacob e Muluk

Nuova Delhi, 02 mar 15:34 - (Agenzia Nova) - La Corte d’assise di Nuova Delhi ha aggiornato al 9 marzo l’udienza sulla libertà su cauzione anticipata a Nikita Jacob, una dei tre attivisti per i quali sono stati emessi mandati d’arresto nell’ambito dell’inchiesta sul “toolkit”, il documento condiviso su Twitter contenente indicazioni per la mobilitazione degli agricoltori contro la riforma del commercio agricolo. Il giudice, Dharemendar Rana, ha concesso una settimana alla polizia, che aveva chiesto tempo per una replica dettagliata. Il 9 marzo sarà ascoltato anche il caso di un altro attivista, Shantanu Muluk, che ha ottenuto la protezione dall’arresto fino a quella data. Sia Jacob sia Muluk si erano precedentemente rivolti all’Alta corte di Bombay (Mumbai), che aveva concesso la libertà su cauzione preventiva prescrivendo di rivolgersi nel frattempo al tribunale di Nuova Delhi. Muluk, ingegnere di 31 anni, e Jacob, avvocato di 29 anni, sono ambedue del Maharashtra e attivi nel gruppo Extinction Rebellion (Xr) India. La terza attivista, Disha Ravi, 22 anni di Bangalore, tra i fondatori del gruppo Fridays For Future India, è stata arrestata il 13 febbraio e rilasciata il 23 per ordine dello stesso giudice Rana. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE