USA

 
 

Usa: assalto al Congresso, tra gli incriminati pochi i membri di gruppi estremisti

New York, 02 mar 09:44 - (Agenzia Nova) - La maggior parte delle oltre 300 persone sinora incriminate dalle autorità federali degli Stati Uniti a seguito dell'assalto al Congresso dello scorso 6 gennaio non era affiliata a organizzazioni estremiste, né ha preso parte all'irruzione in coordinamento con altre persone. E' quanto emerge da una analisi delle informazioni relative agli arresti e alle incriminazioni effettuata dal Programma sull'estremismo della George Washington University, rilanciata da "Nbc News". Dall'analisi emerge che solo 33 persone incriminate sino a fine febbraio per l'assalto al Congresso erano parte di gruppi o reti estremiste militanti, e che 142 tra le persone incriminate si erano recate a Washington da sole, ed avevano preso parte alla marcia degenerata nell'assalto a Capitol Hill di propria iniziativa. L'analisi ipotizza che le "comunità cospirazioniste" online esercitino un ruolo sempre maggiore nella radicalizzazione di destra. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE