COVID

 
 

Covid: Lavrov, importante avvio produzione Sputnik V in Uzbekistan

Mosca, 02 mar 12:44 - (Agenzia Nova) - La Russia e l’Uzbekistan sottolineano l'importanza dell’avvio della produzione del vaccino contro il coronavirus russo Sputnik V nel Paese centroasiatico. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, durante i colloqui con l’omologo uzbeko, Abdulaziz Kamilov. "Abbiamo parlato, ovviamente, di mutua assistenza nella lotta contro la diffusione del coronavirus. E abbiamo rilevato l'importanza del lancio anticipato della produzione del vaccino Sputnik V russo in Uzbekistan. Vorrei cogliere l'occasione per Ringraziamo i nostri amici per il fatto che la registrazione del farmaco è stata accelerata nella Repubblica dell'Uzbekistan", ha detto Lavrov. La Russia è stato il primo Paese al mondo a registrare il vaccino Sputnik V l'11 agosto 2020. Questo prodotto è stato registrato in Uzbekistan a metà febbraio e sarà utilizzato per la vaccinazione di massa della popolazione. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE