NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nagorno-Karabakh: Azerbaigian, commemorato il 29mo anniversario del genocidio di Khojaly (3)

Roma, 26 feb 13:05 - (Agenzia Nova) - Il senatore Lucidi ha evidenziato come la commemorazione dei drammatici eventi di Khojaly nell'anno in corso avvenga in un clima diverso, grazie alla recente liberazione dei territori azerbaigiani occupati, che apre una nuova fase per l'Azerbaigian e per tutta l'area. Il prof. Cardini ha offerto un'interessante visione accademica sull'area caucasica e sul contesto geopolitico e culturale in cui la strage si è collocata, sottolineando l'importanza del passaggio dalla conoscenza alla consapevolezza, nell'affrontare simili eventi. A seguire il prof. Frappi ha portato, con il suo intervento, ad una contestualizzazione del massacro di Khojaly e delle ricadute nel breve e lungo periodo degli eventi, con un'evidenza sul significato odierno di ricordare i fatti di 29 anni fa. Khojaly ha rappresentato una svolta per il conflitto, nella distrazione e inconsapevolezza della comunità internazionale, ha evidenziato il professore. A chiudere gli interventi l'editore Sandro Teti, che ha pubblicato numerosi volumi dedicati all'Azerbaigian e anche al conflitto del Nagorno Karabakh tra Armenia ed Azerbaigian, tra cui "Il Dolore" di Amir Gut e Arye Gut, che racconta proprio la tragedia di Khojaly. Sandro Teti ha ricordato l'importante lavoro compiuto negli ultimi anni e che ha portato ad una sempre maggior conoscenza dell'Azerbaigian in Italia e nel mondo. Da paese dilaniato dalla guerra e con oltre un milione di rifugiati e profughi causati dall'occupazione dell'Armenia, oggi l'Azerbaigian è un paese centrale nella regione e un partner importante dell'Italia. Alla conferenza è seguito il concerto in ricordo delle vittime di Khojaly, dell'ensemble cameristico "I Bricconcello", con al violoncello Pierluigi Ruggiero e al pianoforte Luciano Di Giandomenico, e che ha visto l'alternarsi di brani di grande intensità, sia del patrimonio classico azerbaigiano che italiano ed internazionale. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE