Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 

I fatti del giorno - Africa sub-sahariana

Roma, 02 mar 12:00 - (Agenzia Nova) - Nigeria: rilasciate 279 studentesse del gruppo rapito nello Stato di Zamfara - Un totale di 279 studentesse che erano state rapite venerdì scorso, 26 febbraio, da una scuola dello Stato nigeriano sudoccidentale di Zamfara sono state rilasciate. Lo ha annunciato il governatore dello Stato, Bello Matawalle, precisando che le ragazze rilasciate sono ora "al sicuro" ma che purtroppo 38 ostaggi sono ancora dispersi. "Mi rallegra il cuore annunciare il rilascio dalla prigionia degli studenti rapiti dal collegio della scuola secondaria superiore (Ggss) Jangebe", ha scritto Matawalle su Twitter. "Questo (risultato) segue il superamento di diversi ostacoli posti ai nostri sforzi. Chiedo a tutti i nigeriani ben intenzionati di rallegrarsi con noi perché le nostre figlie sono ora al sicuro", ha scritto il governatore. Domenica era circolata l'informazione, poi smentita dalle autorità che le ragazze fossero state rilasciate. Erano invece stati liberati gli ostaggi rapiti lo scorso 17 febbraio nello Stato del Niger, come confermato dal governatore dello Stato, Abubakar Sani Bello, che ha ricordato che uomini armati erano piombati a bordo di motociclette sul Government Science College di Kagara sequestrando almeno 42 persone fra studenti (28), personale e membri delle loro famiglie. Ieri, oltre 100 persone sono state rapite dal villaggio di Sabuwar Tunga, sempre nello Zamfara, fra cui 80 donne e i loro bambini. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE