GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: Merkel vuole prorogare blocco anti-Covid fino al 28 marzo

Berlino, 02 mar 11:56 - (Agenzia Nova) - In vigore in Germania dal 16 dicembre scorso al 7 marzo per contenere la pandemia di Covid-19, il blocco generale dovrebbe essere prorogato fino al 28 dello stesso mese. È questa l'intenzione della cancelliera Angela Merkel alla vigilia della videoconferenza che, domani 3 marzo, terrà con i primi ministri degli Stati tedeschi. La riunione è stata convocata per valutare l'efficacia del lockdown e deciderne gli sviluppi futuri. Come riferisce il quotidiano “Der Tagesspiegel”, all'estensione del blocco generale dovrebbero accompagnarsi alcuni allentamenti delle norme anticontagio. Per esempio, a Pasqua dovrebbero essere permesse le visite ai parenti. Inoltre, i negozi dovrebbero riaprire con il limite di un cliente ogni 20 metri quadrati, esclusivamente se l'incidenza settimanale dei contagi da coronavirus sarà “stabile” a un livello inferiore a 35 nuovi casi ogni 100 mila abitanti. A essere interessati dalle riaperture su scala nazionale sarebbero librerie, negozi di fiori e giardinaggio. A tal fine, verranno elaborate misure d'igiene che i titolari degli esercizi commerciali dovranno far rispettare. In maniera analoga, dovrebbero tornare in attività i fornitori di servizi per la cura del corpo, nonché le scuole di guida e di volo, sempre con rigide norme di igiene. In particolare, le riaperture sarebbero subordinate all'esecuzione di esami giornalieri per il Covid-19 o di autotest da parte dei clienti. A sottoporsi alle verifiche dovrebbe essere anche il personale. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE