GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: Rsf denuncia principe ereditario saudita per crimini contro umanità dopo sviluppi su caso Khashoggi

Berlino, 02 mar 11:32 - (Agenzia Nova) - L'organizzazione non governativa Reporter senza frontiere (Rsf) ha denunciato alla Procura generale federale (Gba) il principe ereditario dell'Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, per crimini contro l'umanità. È quanto riferisce il quotidiano “Sueddeutsche Zeitung”, aggiungendo che la denuncia di Rsf fa seguito alla pubblicazione del rapporto della Cia in cui vengono accertate le responsabilità dell'erede degli Al Saud nel caso Khashoggi. Rsf accusa, quindi, Bin Salman di crimini contro l'umanità mediante omicidio, persecuzione e incarcerazione di giornalisti. La denuncia di Rsf è diretta anche contro altre quattro persone, tra cui Saud al Qahtani, stretto consigliere di Bin Salman. Secondo il rapporto della Cia, Al Qathani sarebbe stato direttamente coinvolto nell'esecuzione dell'omicidio di Khashoggi. Oltre all'assassinio del giornalista, Rsf denuncia una lunga serie di violenze di Stato contro i rappresentanti dei media in Arabia Saudita, caratterizzate da imprigionamenti, arbitrarietà e tortura. Si tratta di altri 34 casi di giornalisti e attivisti per i diritti umani perseguitati tra il 2011 e il 2018, tra cui sostenitori delle riforme, femministe, musulmani liberali, critici del governo. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE