LIBANO

 
 

Libano: Banca centrale valuterà situazione finanziaria istituti di credito

Beirut, 02 mar 08:37 - (Agenzia Nova) - La Banca del Libano (Bdl) ha annunciato ieri sera che comincerà a valutare la situazione finanziaria delle banche locali, scaduto il periodo previsto per il loro aumento di capitale nel quadro di un piano di ristrutturazione bancaria per il Paese, in preda a un’inedita crisi finanziaria. La ristrutturazione fa parte del vasto piano di riforma economica approvato a fine aprile 2020 dal governo di Beirut in vista di negoziati con il Fondo monetario internazionale (Fmi), che tuttavia sono in stallo dallo scorso luglio. Il Libano si trova in una crisi economica senza precedenti, segnata da restrizioni bancarie informali, un collasso della valuta locale, un fenomeno di iperinflazione e un aumento della povertà su vasta scala. Lo scorso agosto, la Banca centrale aveva chiesto alle banche di aumentare il loro capitale del 20 per cento entro fine febbraio, e di aumentare la propria liquidità, aprendo un conto speciale in valuta estera. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE