RUSSIA

 
 

Russia: vicepremier Golikova, probabile immunità di massa da Covid entro agosto 2021

Mosca, 02 mar 08:46 - (Agenzia Nova) - La Russia potrebbe raggiungere l'immunità collettiva dal coronavirus entro agosto grazie alla campagna di vaccinazione di massa avviata a gennaio. Lo ha dichiarato in un'intervista all'agenzia di stampa "Tass" la vicepremier Tatjana Golikova. Dal 18 gennaio è iniziata in Russia la vaccinazione di massa della popolazione contro il coronavirus, grazie alla quale il Paese potrebbe arrivare all'immunità del 60 per cento della popolazione. "I nostri piani di vaccinazione si basano sulla necessità di raggiungere il 60 per cento dell'immunità di gregge. Attualmente, le regioni del paese sono attivamente coinvolte in questo processo. Al fine di determinare la data finale per il raggiungimento dell'immunità di gregge, abbiamo sviluppato un modello epidemiologico e matematico per ottenere l'immunità di gregge in ciascuna regione del Paese", ha spiegato Golikova. "Sono diversi i parametri in base ai quali si determina la data dell'immunità collettiva. E ora partiamo dal presupposto che se la vaccinazione procederà come avviene ora, se il numero di punti di vaccinazione resterà lo stesso, allora come Paese raggiungeremo l'immunità di gregge nell'agosto 2021", ha precisato la vicepremier. "Questa data potrebbe cambiare, potrebbe essere anticipata e, molto probabilmente sarà così. Dipende esclusivamente dal tasso di vaccinazione", ha concluso Golikova.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE