RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Russia: Consiglio diritti umani, nessuna violazione da parte delle autorità durante le proteste

Mosca, 24 gen 09:27 - (Agenzia Nova) - Non ci sono state violazioni durante gli arresti condotti dalle autorità russe nel corso delle manifestazioni di ieri per chiedere la liberazione dell'attivista Aleksej Navalnyj. E' quanto affermato dal presidente del Consiglio presidenziale russo per la società civile ed i diritti umani, Valery Fadeyev. "Questi atti sono illegali. Non solo non sono autorizzati, ma vengono svolti in un periodo di epidemia", ha dichiarato Fadeyev in riferimento alle proteste di piazza di ieri in tutta la Russia. Il presidente del Consiglio presidenziale russo per i diritti umani ha inoltre chiesto un'indagine approfondita sulla partecipazione di alcuni minorenni alle proteste di piazza non autorizzata. "Su questo serve un'indagine. Perché la vastità della campagna su TikTok, innanzitutto per invitare i minori a prendere parte alle manifestazioni, è molto seria", ha ammonito Fadeyev. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE