UE-ALBANIA

 
 

Ue-Albania: premier Rama, abbiamo fatto i nostri compiti a casa

Bruxelles, 01 mar 17:22 - (Agenzia Nova) - E' importante che l'Unione europea riconosce come l'Albania abbia fatto il suo lavoro per l'apertura dei negoziati di adesione. Lo ha dichiarato il primo ministro albanese Edi Rama, nella conferenza stampa congiunta di oggi a Bruxelles con l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue Joseph Borrell e con il commissario europeo all'Allargamento Oliver Varhelij. "Abbiamo fatto i nostri compiti a casa", ha ribadito Rama. Il premier albanese ha poi parlato della situazione riguardo i vaccini contro il Covid-19. "Apprezziamo molto gli sforzi compiuti dall'Ue per essere dalla nostra parte in questo delicato momento in cui noi, Albania e altri Paesi della regione, rischiamo di essere lasciati da parte nella distribuzione dei vaccini", ha aggiunto Rama citato dall'agenzia di stampa "Ata". "Oggi ci sono 140 Paesi che non hanno avviato alcuna vaccinazione, mentre dieci Paesi hanno il 70 per cento della produzione di vaccini. È una situazione difficile non solo per noi, ma anche per molti Paesi membri dell'Ue. Spero fortemente che questa situazione venga sbloccata", ha detto il premier albanese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE