UE-ALBANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue-Albania: Consiglio stabilizzazione e associazione, proseguire riforme su giudici e pm

Bruxelles, 01 mar 15:15 - (Agenzia Nova) - E' importante che l'Albania prosegua gli sforzi di riforma, in particolare per quanto riguarda la nomina di giudici e pubblici ministeri. E' quanto emerso dall'11mo Consiglio di stabilizzazione e associazione tra l'Albania e l'Unione europea di oggi a Bruxelles. Lo si apprende dalla dichiarazione congiunta rilasciata dopo il Consiglio. Il Consiglio ha riconosciuto le sfide eccezionali che l'Albania ha dovuto affrontare a causa del devastante terremoto del 2019, amplificate dalla pandemia di Covid 19. In questo contesto, il Consiglio ha ricordato il sostegno senza precedenti che l'Unione europea ha offerto all'Albania e alla regione più ampia, con 1,15 miliardi di euro mobilitati dall'Ue per la ripresa dal terremoto e con il sostegno dell'Ue per mitigare le conseguenze della pandemia. Quest'ultimo include il sostegno sanitario ed economico per un totale finora di 3,3 miliardi di euro per la regione, tra cui per l'Albania 4 milioni di euro per forniture mediche urgenti, oltre 46 milioni di euro per il sostegno socio-economico e un prestito di assistenza macrofinanziaria di 180 milioni di euro. Inoltre, il piano economico e di investimenti varato per la regione prevede un consistente pacchetto di investimenti fino a 9 miliardi di euro e garanzie che mirano a mobilitare fino a 20 miliardi di euro per sostenere la ripresa economica. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE