ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: governo esamina leggi su salari pubblici e cumulo pensioni

Bucarest, 01 mar 14:37 - (Agenzia Nova) - Il governo romeno esamina la legge sulla retribuzione nelle compagnie statali e un disegno di legge che vieterà il cumulo tra pensione e reddito da lavoro. Le commissioni specializzate del Parlamento romeno hanno approvato ieri, nella forma elaborata dal governo, le leggi di bilancio e della previdenza sociale per l'anno in corso. Il voto finale nella plenaria riunita è previsto per domani. Per quanto riguarda la legge sulla retribuzione nelle compagnie statali, il ministro del Lavoro, la vice premier Raluca Turcan, ha annunciato in una dichiarazione che la variante elaborata dal ministero del Lavoro includerà alcuni principi basilari relativi al calcolo degli stipendi oppure che tipi di indennità e bonus avranno un importo fisso o potranno essere eliminati. Stando a Turcan, alcuni pubblici dipendenti ricevono indennità dell'85 per cento dello stipendio e tramite la nuova legge sulla retribuzione saranno eliminate le indennità e i bonus inutili e saranno congelati alcuni redditi, mentre quelli più bassi avranno una crescita più rapida. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE