IRAQ-TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iraq-Turchia: il ministro della Difesa Akar conclude la visita a Baghdad ed Erbil (3)

Baghdad, 19 gen 18:40 - (Agenzia Nova) - L’accordo siglato lo scorso ottobre dalle autorità del Kurdistan e dal governo di Baghdad per espellere di fatto il Pkk dal distretto di Sinjar, dove la formazione curda ha stabilito una roccaforte nel 2014, rappresenta in tal senso un precedente rilevante della collaborazione curdo-irachena contro il gruppo paramilitare, e tale accordo potrebbe essere replicato su scala più vasta – con l’assenso di Ankara. D’altra parte, una presenza più forte della Turchia nelle attività della Difesa irachena potrebbe rientrare nel quadro del tentativo di Ankara di colmare alcuni vuoti – quello lasciato dalla partenza progressiva delle forze statunitensi, soprattutto dal punto di vista del capacity-building – e bilanciare l’attivismo di altri Paesi con cui Baghdad sta rafforzando le relazioni: fra questi figurano l’Egitto - parte di una nuova “alleanza” tripartita che comprende anche la vicina Giordania - e l’Arabia Saudita. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE