SIRIA

 
 

Siria: gruppo armato ignoto rivendica esplosione gasdotto a nord di Deir ez-Zor

Damasco, 01 mar 08:27 - (Agenzia Nova) - Un gruppo militare armato, che si attribuisce il nome di Falangi dell’Est, ha rivendicato l’esplosione che ha colpito questo fine settimana un gasdotto nel distretto di Al Juhaif, nel nord della provincia di Deir ez-Zor, in Siria. “Dopo lunga osservazione, la compagnia Al Baraa bin Malik delle Falangi dell’Est è riuscita a far detonare il gasdotto”, si legge in una nota diffusa ieri sera dal gruppo tramite Telegram. Nella rivendicazione, il gruppo afferma che l’esplosione ha causato l’interruzione della conduttura mettendola completamente fuori servizio. Nella nota, il gruppo invia un messaggio “alle bande iraniane e russe” presenti in Siria, sottolineando che il suo obiettivo sono “loro, la loro economia e la loro sicurezza, in ogni centimetro di terra usurpata in Siria”. Il ministero del Petrolio di Damasco ha intanto annunciato l’avvenuta riparazione del danno, e la ripresa delle operazioni della conduttura. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE