SLOVACCHIA

 
 

Slovacchia: Covid, nuove misure restrittive e rischio serrata se saranno inefficaci

Bratislava, 01 mar 08:23 - (Agenzia Nova) - Nuove misure restrittive anti Covid entrano in vigore da oggi in Slovacchia. Lo comunica l'agenzia di stampa "Tasr", che spiega che le misure sono volte a ridurre gli spostamenti di persone, rallentare la diffusione del coronavirus, prevenire l'importazione delle sue varianti da Paesi a rischio e rallentare l'aumento dei ricoveri ospedalieri. Da mercoledì sarà in vigore un coprifuoco tra le ore 20 e l'una di notte, a cui è possibile derogare solo per motivi di lavoro o per andare dal medico. Alle persone che possono è caldamente consigliato il lavoro da casa. Dall'8 marzo diventano obbligatorie nei negozi e sui mezzi di trasporto pubblico le mascherine Ffp2. Le scuole materne e le prime classi delle scuole elementari saranno aperte solamente agli alunni i cui genitori non sono in grado di lavorare da casa. Le misure annunciate dal governo resteranno in vigore per le prossime tre settimane, ovvero fino al 21 marzo. Se l'effetto desiderato dovesse non avverarsi, l'esecutivo mette in guardia sulla necessità di una serrata severa, con restrizioni più significative alla mobilità degli slovacchi, la sospensione delle attività produttive e la chiusura delle frontiere del Paese. L'osservanza dell'obbligo di quarantena viene incentivata con sussidi alle famiglie che vi sono costrette. Sono previsti anche maggiori controlli. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE