ROMANIA

 
 

Romania: complesso petrolchimico Oltchim, contestata decisione Ue su recupero sovvenzione pubblica

Bucarest, 20 dic 2018 13:19 - (Agenzia Nova) - L'amministratore giudiziario del complesso petrolchimico Oltchim Ramnicu Valcea, Gheorghe Piperea, ritiene sbagliata e ingiusta una recente decisione della Commissione europea, che ha recentemente imposto a Bucarest l'obbligo di recuperare 335 milioni di euro dalla compagnia. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Agerpres”, aggiungendo che Piperea avrebbe dichiarato di essere intenzionato a contestare la decisione presso la Corte di giustizia dell’Unione europea. Stando a quanto affermato dalla Commissione, gli acquirenti non avrebbero potuto godere dei finanziamenti precedentemente concessi al complesso, a fronte di una serie di operazioni svolte nel quadro del processo di privatizzazione (fallito) del 2012, che avrebbero portato l’azienda ad acquisire un vantaggio economico sleale. A fronte di quella che è stata definita una violazione della normativa Ue in materia di sovvenzioni pubbliche, alla Romania è stato imposto l’obbligo di recuperare il vantaggio succitato. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE