LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: premier al Sarraj atteso oggi a Tripoli, ecco le quattro possibili sedi del suo governo (8)

Tripoli, 30 mar 2016 11:53 - (Agenzia Nova) - Vi sono molti paesi, ha detto ancora Ban Ki-Moon, "che veramente desiderano che la Libia stabilisca ora un governo di accordo nazionale per potere aiutare il paese a stabilire pace e sicurezza”. Il fenomeno del terrorismo, ha detto ancora il segretario genearle prima di partire alla volta di Ginevra, dove si tiene la conferenza dei rifugiati siriani, “rappresenta una grande minaccia non solo in Libia e Tunisia, ma in tutto il mondo, come abbiamo visto in passato”. Proprio oggi è emersa la notizia che lo Stato islamico (Is) sta costringendo gli abitanti della città libica di Sirte, ex roccaforte del defunto colonnello Muhammar Gheddafi, a seguire lezioni sull’ideologia estremista del gruppo. Secondo quanto riporta il sito web informativo libico “al Wasat”, centinaia di persone dai 15 ai 60 anni sono costrette a seguire corsi organizzati dal gruppo terrorista all’interno delle moschee della zona. I sedicenti insegnanti, in particolare, definiscono l’Esercito libico come "miscredente" e invitano gli abitanti di Sirte a combatterlo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE