TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: Fmi stima Pil al 3,8 per cento nel 2021, possibile tendenza al ribasso (4)

Tunisi, 27 feb 16:24 - (Agenzia Nova) - Alla luce di questi dati, il comitato esecutivo dell'Fmi evidenzia che la crisi Covid-19 sta esacerbando le fragilità socioeconomiche della Tunisia. L'Fmi ha elogiato la risposta politica delle autorità alla crisi e ha convenuto che la priorità immediata è salvare vite e mezzi di sussistenza e stabilizzare l'economia, fino a quando la pandemia non sarà rallentata. La politica economica dovrebbe, inoltre, concentrarsi sul ripristino della sostenibilità fiscale e del debito e sulla promozione della crescita inclusiva. I membri del comitato esecutivo dell'Fmi hanno raccomandato che la politica fiscale e le riforme mirino a ridurre il deficit fiscale. In questo contesto, hanno sottolineato la necessità di abbassare la spesa salariale e limitare i sussidi energetici, dando la priorità alla spesa sanitaria e di investimento e proteggendo la spesa sociale mirata. I membri del comitato hanno notato che il debito pubblico tunisino diventerà insostenibile senza l'adozione di un programma di riforme forte e credibile con ampio sostegno. Hanno, inoltre, invitato le autorità a rendere la tassazione più equa e favorevole alla crescita. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE