USA

 
 

Usa: fonti stampa, Biden ordinerà interruzione contratti federali con prigioni private

New York, 26 gen 19:18 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, intende ordinare al dipartimento di Giustizia di non rinnovare i contratti con gli istituti di detenzione privati, come parte di una serie di ordini esecutivi incentrati sull'equità razziale che saranno firmati nelle prossime ore. Lo riferiscono i media Usa, citando alti funzionari dell’amministrazione che hanno lasciato filtrare l’indiscrezione. L’ambasciatrice Susan Rice, consulente della Casa Bianca per la politica interna, ha precisato che l'ordine esecutivo si applicherà solo alle strutture del dipartimento di Giustizia e non a quelle del dipartimento per la Sicurezza interna, come i centri dell'Ice (United States Immigration and Customs Enforcement, agenzia federale responsabile del controllo della sicurezza delle frontiere e dell'immigrazione). Altri provvedimenti che Biden si appresta a siglare riguardano la sovranità tribale e la xenofobia contro gli statunitensi di origine asiatica. Un ordine esecutivo più tecnico prevede invece una direttiva indirizzata al dipartimento per l'Edilizia abitativa e lo sviluppo urbano per la promozione di politiche abitative improntate all’equità razziale. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE