SIRIA

 
 

Siria: elicottero Mi-35 russo costretto ad atterraggio di emergenza

Mosca, 28 feb 10:20 - (Agenzia Nova) - Un elicottero Mi-35 russo ha effettuato questa mattina un atterraggio di emergenza in Siria. Lo riferisce il ministero della Difesa di Mosca, precisando che l'atterraggio di emergenza non è stato causato da un attacco armato. Nell'episodio sono rimasti feriti i componenti dell'equipaggio, i quali sono stati portati prontamente in ospedale e non sono in pericolo di vita. L'elicottero russo, secondo quanto spiegato, stava effettuando un volo di pattugliamento programmato sopra il territorio della provincia siriana di al Hasakh, vicino al confine con la Turchia. L'atterraggio di emergenza, ha precisato il ministero russo, è avvenuto per "ragioni tecniche". (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE