ROMA 2021

 
 

Roma 2021: Sgarbi, sì ad accordo con centrodestra se fossi assessore cultura e vicesindaco

Roma, 23 feb 12:50 - (Agenzia Nova) - Vittorio Sgarbi, candidato a sindaco di Roma per Rinascimento, apre all'ipotesi di un accordo con il centrodestra per essere, in caso di vittoria, assessore alla cultura e vicesindaco della nuova giunta. Interpellato nell'ambito della presentazione dei gruppi a sostegno della sua campagna elettorale a piazza Navona, Sgarbi ha spiegato: "Mi presento" alle elezioni amministrative del 2021 "perché sono Sgarbi. È importante che ci sia il Rinascimento, qui a Roma come a Milano e a Napoli. È evidente però che o il centrodestra converge su di me o io faccio una lista che va contro il centrodestra e che poi al ballottaggio potrà andare anche con il centrodestra. Se loro hanno un loro candidato, e forse ce lo hanno ma non sono io - ha sottolineato -, è chiaro che si dovrà fare un accordo e non posso negare, senza alcun opportunismo, che l'accordo dal sindaco all'assessore alla Cultura sia un accordo logico. È chiaro che quell'assessore alla Cultura avrà un ruolo primario, tanto è vero che l'assessore precedente" della giunta Raggi "Bergamo, è stato anche vicesindaco". (Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE