ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Ungheria valuta terminale Gnl croato come strategico per proprio approvvigionamento gas (6)

Budapest, 25 nov 2020 15:40 - (Agenzia Nova) - A metà giugno di quest'anno la società Lng Croatia ha annunciato che la capacità del terminal è stata completamente prenotata per i prossimi tre anni. Oltre alle società croate Ina e Hep (Ente statale per l'energia elettrica), le prenotazioni sono arrivate dalla società Mfgk Croatia, di proprietà del distributore ungherese di gas ed elettricità Mvm, dalla società Met Croatia energy trade, parte del gruppo Met con sede a Zurigo, e da Powerglobe Qatar. Il valore totale dell'investimento nel terminale Gnl sull'isola di Krk è di 233,6 milioni di euro e la Commissione europea ha stanziato 101,4 milioni di euro a fondo perduto per la sua realizzazione. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE