AFGHANISTAN

 
 

Afghanistan: ministro Esteri, ritiro truppe Usa quando saranno eliminate milizie straniere

Afghanistan: ministro Esteri, ritiro truppe Usa quando saranno eliminate milizie straniere
Mosca, 27 feb 09:27 - (Agenzia Nova) - L'eliminazione delle milizie straniere dall'Afghanistan è un prerequisito per il ritiro delle truppe statunitensi dal Paese dell'Asia centrale. Lo ha detto il ministro degli Esteri afgano, Mohammed Haneef Atmar, in un'intervista all'agenzia di stampa russa "Sputnik" nel corso della sua visita a Mosca. Secondo il ministro, "il desiderio di lungo tempo" del popolo afgano è arrivare ad "una pace sostenibile" preservando la Repubblica islamica. Altri elementi essenziali, secondo Atmar, sono "il ritiro di tutte le truppe straniere" dal Paese e l'eliminazione delle milizie. "Gli americani hanno detto, si ci ritireremo dall'Afghanistan ma se ci assicurate che le milizie straniere, di cui oltre 10 mila operano in Afghanistan, vengano o eliminate o ritirate dall'Afghanistan", ha osservato il ministro degli Esteri di Kabul.

(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE