COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: coronavirus, al via oggi la campagna di vaccinazione nazionale (6)

Seul, 26 feb 05:17 - (Agenzia Nova) - La società farmaceutica sudcoreana GC Pharma potrebbe avviare la produzione su licenza del vaccino russo Sputnik V per l'impiego sul mercato interno. Lo riferisce il quotidiano "Korea Herald", secondo cui i dirigenti dell'azienda per ora mantengono il riserbo in merito all'accordo, data la sensibilità della questione. L'interesse della Corea del Sud per il vaccino di produzione russa è stato innescato dalle dichiarazioni del direttore del Centro coreano per il controllo e la prevenzione delle malattien ,Jeong Eun-kyung, che lunedì, 8 febbraio, ha espresso la disponibilità di Seul a valutare l'impiego dello Sputnik V nell'ambito della campagna di vaccinazione nazionale contro la Covid-19, in un contesto di incertezza legato all'emersione di nuove varianti del virus e alla fornitura dei vaccini. "Continueremo a valutare l'eventuale necessitò di procurare nuovi vaccini", ha dichiarato Jeong nel corso di una conferenza stampa. Il vaccino Sputnik V, sviluppato dall'Istituto di ricerca di epidemiologia e microbiologia russo Gamaleya, è stato inizialmente criticato a livello internazionale per la sua approvazione apparentemente affrettata da parte delle autorità russe; nelle ultime settimane, però, numerosi Paesi hanno iniziato a discuterne l'adozione, anche nell'Unione europea, anche a seguito di un rapporto favorevole pubblicato dalla rivista medica Lancet lo scorso 2 febbraio. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE