FRANCIA

 
 

Francia: Engie, nel 2020 perdita netta di 1,5 miliardi di euro

Parigi, 26 feb 09:44 - (Agenzia Nova) - Nel 2020 il gruppo energetico francese Engie ha avuto una perdita netta di 1,5 miliardi di euro, dopo aver registrato un utile da un miliardo di euro nel 2019. Lo ha annunciato la società, spiegando che l'abbandono degli asset nucleari in Belgio ha portato a una svalutazione di 2,9 miliardi di euro. Engie si è impegnato ad abbandonare entro il 2025 in Europa ed entro il 2027 nel resto del mondo. "La nostra priorità per queste attività è quella di trovare soluzioni di conversione", ha detto la direttrice generale, Catherine MacGregor, durante un incontro con alcuni giornalisti. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE