SPECIALE SCUOLA

 
 

Speciale scuola: Caso (M5s), stop a emergenza sostegno, è ora di agire

Roma, 26 feb 15:00 - (Agenzia Nova) - La qualità dell’insegnamento di sostegno può essere garantita soltanto da docenti specializzati in sostegno per alunni e studenti con disabilità: in considerazione di questa esigenza, il ministero dell’Economia ha autorizzato la specializzazione di 40 mila docenti da suddividere tra quarto ciclo 2018/19 (già concluso per 14.224 posti), quinto ciclo (2019/20, in via di svolgimento per 19.585 posti), e sesto ciclo (anno accademico 2020/21). Così in una nota il deputato del Movimento 5 Stelle Andrea Caso. “Tuttavia per i docenti già specializzati non è stato previsto alcun piano di assunzione, a fronte dalla domanda che proviene dalle scuole, alle esigenze degli alunni e dei genitori, alle richieste dei docenti: il rischio è che tra qualche anno avremo migliaia di nuovi precari e graduatorie di sostegno sature”, ha detto, sottolineando la necessità di agire data la situazione di “estrema difficoltà che la pandemia ha generato per gli alunni e gli studenti con disabilità”. “Mi rivolgo al neo ministro dell'Istruzione Bianchi affinché accolga immediatamente questa proposta, sperando che possa risolvere il problema nel minor tempo possibile”, ha concluso. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE