IRAQ

 
 

Iraq: presidente Salih riceve patriarca caldeo Sako

Baghdad, 23 ago 2019 09:17 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’Iraq, Brahim Salih, ha ricevuto ieri a Baghdad Louis Raphael I Sako, patriarca di Babilonia dei Caldei. Al centro dei colloqui, riferisce un comunicato della presidenza irachena, la visita di Papa Francesco in Iraq prevista nel nel 2020, nonché la “convivenza pacifica tra tutte le comunità irachene”. Il capo dello Stato ha definito la visita del pontefice in Iraq “di importanza storica”, apprezzando il ruolo dei cristiani nel rafforzamento “delle relazioni fraterne e della diffusione dei valori di cittadinanza e tolleranza tra il popolo iracheno”. La Chiesa caldea è una chiesa cattolica patriarcale di rito orientale con comunità in Medio Oriente, Europa, Oceania ed America settentrionale. Il capo della chiesa cattolica caldea è il patriarca di Babilonia, che ha sede a Baghdad. Nel luglio 2014 i jihadisti del sedicente “califfo” Abu Bakr al Baghdadi hanno conquistato Mosul e sono dilagati nell'Iraq settentrionale. Una delle vittime è stata la comunità cristiana caldea della provincia di Ninive: 200 mila persone sono state costrette alla fuga nelle regioni confinanti sotto il controllo dei Peshmerga curdi. Molti di loro hanno scelto come nuova residenza la periferia di Erbil, capitale della regione autonoma del Kurdistan, dove hanno creato propri campi. Circa 15 anni fa i cristiani in Iraq erano circa 1,5 milioni, concentrati soprattutto nella Piana di Ninive, nella provincia di Mosul, mentre oggi si sono ridotti a circa 300 mila di cui due terzi rifugiati nel Kurdistan iracheno. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE