ISRAELE

 
 

Israele: governo stanzia oltre 13 milioni di dollari per ripulire coste da catrame

Gerusalemme, 23 feb 15:35 - (Agenzia Nova) - Il governo israeliano ha stanziato 45 milioni di shekel (circa 13,7 milioni di dollari) destinati a sostenere gli sforzi per ripulire il Mediterraneo e la costa israeliana dai residui di catrame presenti lungo le coste del Paese da nord a sud. Lo ha annunciato la ministra per la Protezione ambientale, Gila Gamliel, attraverso un messaggio su Twitter. "Faremo di tutto per riparare il danno ecologico in modo da poter tornare a goderci le bellissime spiagge di Israele e la stagione delle spiagge aperte in tempo", ha twittato. All'origine della presenza del catrame sulle spiagge israeliane vi sarebbe la fuoriuscita di greggio da una o più petroliere in navigazione al largo del Mediterraneo circa 50 chilometri dalla costa israeliana. Una settimana fa, l’Agenzia europea per la sicurezza marittima ha identificato una grande macchia sospetta, e in base a questa segnalazione il ministero dell’Ambiente israeliano sta controllando una decina di navi che hanno transitato nell’area circoscritta nel periodo antecedente. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE