SOMALIA

 
 

Somalia: governo vieta ancora raduni pubblici, venerdì l'opposizione manifesta

Mogadiscio, 23 feb 16:32 - (Agenzia Nova) - Il governo della Somalia non autorizzerà alcuna manifestazione o raduno di piazza a causa dell'aumento dei casi di contagio da Covid-19. Lo ha annunciato oggi il ministero della Sicurezza in una nota, sottolineando che la complicata situazione sanitaria ha costretto le autorità a prendere questa decisione: secondo gli ultimi dati, nel Paese sono stati confermati 6.246 casi di contagio e 208 morti. La decisione di vietare ogni raduno pubblico cade dopo che i candidati di opposizione hanno convocato per venerdì, 26 febbraio, una nuova protesta contro il governo di Mohammed Abdullahi Farmajo, il cui mandato come presidente è scaduto lo scorso 8 febbraio. Un'analoga manifestazione si è tenuta venerdì scorso, 19 febbraio, ed è stata repressa dalle forze dell'ordine. Sebbene non sia ancora stato rilasciato un bilancio ufficiale degli scontri che sono seguiti all'azione di polizia, fonti presenti a Mogadiscio riferiscono di almeno 20 vittime - fra morti e feriti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE