SLOVENIA-UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Slovenia-Ue: premier Jansa scrive a von der Leyen, accuse al governo "sono assurde"

Lubiana, 26 feb 14:58 - (Agenzia Nova) - Le accuse mosse al governo della Slovenia sullo Stato di diritto "sono assurde". Lo ha dichiarato il premier sloveno, Janez Jansa, in una lettera inviata alla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Il primo ministro ha invitato la Commissione europea a inviare un gruppo di lavoro nel suo Paese per accertare la reale situazione nel campo della democrazia e dello Stato di diritto, ed in particolare per quanto riguarda l'indipendenza giudiziaria, la libertà e il pluralismo dei media. In questo modo, ha proseguito Jansa, il team europeo potrebbe avere una visione corretta dello stato della democrazia in Slovenia. "Come è noto, l'Ue deve affrontare molte sfide. Nonostante la pandemia, la Slovenia si sta preparando responsabilmente ad assumere la presidenza del Consiglio dell'Unione. Non vogliamo che vengano fatte affermazioni assurde nel bel mezzo di questo duro lavoro", ha scritto Jansa. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE