SIRIA

 
 

Siria: esercito turco abbandona altre posizioni in aree controllate da Damasco

Damasco, 17 dic 2020 08:33 - (Agenzia Nova) - L’esercito della Turchia prosegue le sue operazioni di ritiro da posizioni situate in distretti controllati dal governo di Damasco nel nord-ovest della Siria, nel quadro di nuove intese con la Russia riguardo alla regione. Secondo fonti militari dell’opposizione siriana, interpellate dal quotidiano panarabo “Al Arabi al Jadid”, l’esercito turco ha cominciato a ritirare le sue forze dalle postazioni di Tell al Tuqan, a sud-est di Idlib, e di Al Ays, a sud di Idlib e presso l’autostrada Aleppo-Damasco. Le fonti aggiungono che le forze, una volta ritirate, si sono dirette verso la regione di Jabal al Zawiya, per dispiegarsi nelle nuove posizioni di Ankara in quell’area. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE