TUNISIA

 
 

Tunisia: Lega diritti umani chiede dimissioni premier Mechichi

Tunisi, 26 feb 12:39 - (Agenzia Nova) - La Lega tunisina per la difesa dei diritti umani (Ltdh) ha invitato il primo ministro, Hichem Mechichi, a dimettersi, aprendo così la strada a un dialogo nazionale per riunire i partiti democratici e politici, ma anche le organizzazioni e la società civile, con l'obiettivo di creare un governo di salvezza nazionale che avrà una missione precisa e dovrà lavorare su grandi questioni e riforme urgenti per far uscire il Paese dalla crisi. E' quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dalla Ltdh dopo l'incontro tra una delegazione della Lega e il primo ministro alla Kasbah. Secondo l'organismo, l'attuale crisi politica porterà inevitabilmente, se dovesse proseguire, a un'esplosione sociale. "Abbiamo informato il capo del governo che licenziamenti e rimpasti frettolosi non risolveranno la crisi", ha spiegato la Ltdh. Durante l'incontro avvenuto giovedì, le parti hanno discusso anche della "disastrosa" gestione della sicurezza dei movimenti sociali e l'organismo ha chiesto l'apertura di un'indagine urgente per determinare le responsabilità e far luce sugli attacchi subiti da molti giovani arrestati durante le manifestazioni.
(Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE