EGITTO-GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto-Grecia: domani ministri Esteri discutono di accordo Turchia-Libia su confini marittimi (5)

Atene, 30 nov 2019 18:56 - (Agenzia Nova) - “È inoltre noto – insiste Il Cairo – che il governo libico è incompleto e soffre di grossi squilibri nella rappresentazione delle regioni libiche”. Per questo, secondo il governo egiziano, gli accordi firmati a Istanbul “non vincolano o influenzano i diritti e gli interessi di parti terze, così come non hanno impatto sui diritti dei paesi che affacciano sul Mediterraneo rispetto alla demarcazione dei confini marittimi della regione”. L’Egitto, dunque, “invita la comunità internazionale ad assumersi le sue responsabilità e affrontare questo approccio negativo in un momento molto critico, nel quale gli sforzi internazionali per raggiungere una soluzione esaustiva al conflitto in Libia devono coinvolgere ogni aspetto della crisi preservando l’unità e l’integrità del paese e la sicurezza della regione”. Infine, Il Cairo esprime “preoccupazione per la possibilità che il Processo politico di Berlino sia influenzato dagli ultimi sviluppi negativi”, facendo riferimento all'organizzazione della prossima conferenza sulla crisi libica nella capitale tedesca. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE