ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: il governo Grindeanu, una “squadra fedele” per la leadership socialdemocratica (7)

Bucarest, 05 gen 2017 13:13 - (Agenzia Nova) - Anche Ionut Vulpescu (Psd) torna a ricoprire un incarico già occupato, quello al ministero della Cultura che ha guidato dal dicembre del 2014 al novembre del 2015 durante il governo Ponta. Vulpescu è stato in passato anche consigliere dell'ex presidente della Repubblica, Ion Iliescu. All’Istruzione Pavel Nastase (Psd), presidente dell’Accademia degli studi economici di Vucares, e sostenitore di Ponta alle presidenziali perse nel 2014. Al dicastero della Ricerca, invece, Serban Valeca (Psd): si tratta di un altro ritorno, visto che aveva occupato l’incarico dal 2000 al 2003 nel governo socialdemocratico di Adrian Nastase. Il nuovo ministro dell’Energia romeno è Toma Petcu (Alde), il parlamentare liberaldemocratico che ha ottenuto il miglior risultato alle elezioni nella contea di Giurgiu, che in passato era stato direttore dell'Agenzia nazionale per la protezione dell'Ambiente. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE