SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Siria: Votel (Centcom), “la fase difficile è davanti a noi” (3)

Washington , 04 apr 2018 13:46 - (Agenzia Nova) - In una conferenza stampa con i presidenti delle nazioni baltiche, è stato chiesto a Trump se fosse ancora favorevole a ritirare le truppe statunitensi dalla Siria. “Per quanto riguarda la Siria, la nostra missione principale era liberarci dell'Is”, ha risposto l’inquilino della Casa Bianca. “Abbiamo portato a termine questo compito e prenderemo una decisione molto rapidamente”. La missione è “molto costosa per il nostro paese e aiuta gli altri paesi molto più di quanto aiuta noi”, ha detto Trump. “Voglio riportare a casa le nostre truppe. Voglio iniziare a ricostruire la nostra nazione”, ha detto Trump, aggiungendo che “non ci fermeremo fino a quando l'Isis non sarà scomparso”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE