ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Grecia, ministro Lafazanis blocca privatizzazione compagnia del gas Depa, resterà sotto controllo statale (5)

Atene, 18 giu 2015 13:11 - (Agenzia Nova) - Lo stesso amministratore delegato di Gazprom, Aleksej Miller, volò nella capitale ellenica nel tentativo di supervisionare la trattativa e, secondo molti osservatori, trattare direttamente con i funzionari greci coinvolti nella stesura del contratto. L’annuncio di una conclusione positiva dell’affare sembrò scontata, ma Gazprom si tirò indietro e non presentò l’offerta vincolante prima della data di scadenza della gara. L’agenzia di informazione ellenica “Capital” riferì che Gazprom, rimasta unica possibile acquirente, era tornata sui suoi passi a causa del disaccordo con il governo greco sul prezzo del gas destinato ad uso abitativo: la Grecia allora pagava un prezzo per il gas proveniente dalla Federazione russa più alto del 30 per cento rispetto alla media dell’Unione europea e il governo di Atene sperava di ottenere uno sconto da parte di Gazprom. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE