CONGO-KINSHASA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Congo-Kinshasa: proteste contro proclamazione vittoria Tshisekedi, morti due manifestanti a Kikwit (2)

Kinshasa, 10 gen 2019 12:43 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo, il portavoce del governo, Lambert Mende, ha risposto alle accuse del ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian che nelle scorse ore ha sollevato dubbi circa la legittimità dei risultati proclamati. “Qualunque decisione possa venire fuori dalle deliberazioni della Corte costituzionale, disapprovo totalmente il fatto che un rappresentante di un governo straniero si permetta di fare tali osservazioni. È un tipico caso di interferenza che noi respingiamo fermamente. Non accettiamo interferenze straniere. Il Congo non fa parte della Francia”, ha detto il portavoce, che ha definito “presuntuose” le dichiarazioni di Le Drian. “Bisogna fare chiarezza su questi risultati, che sono l'opposto di quello che ci aspettavamo”, ha detto Le Drian all’emittente “Cnews”. “La Chiesa cattolica del Congo ha fatto il suo conteggio e ha annunciato risultati completamente diversi”, ha aggiunto. Nel frattempo il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha “preso atto” dei risultati provvisori diffusi dalla Commissione elettorale, congratulandosi con il popolo congolese e con gli attori politici per lo svolgimento delle elezioni legislative, presidenziali, nazionali e provinciali “che hanno visto una partecipazione ampia e inclusiva dei partiti politici”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE