CAMERUN

 
 

Camerun: presidente Biya, governo creerà 500 mila posti di lavoro per i giovani

Yaoundé , 11 feb 11:29 - (Agenzia Nova) - Il governo del Camerun creerà 500 mila posti di lavoro nel corso di quest'anno e opportunità per i giovani che stanno "partecipando attivamente" alle istituzioni democratiche, attuando concretamente il "passaggio generazionale" nella gestione della cosa pubblica. Lo ha detto il presidente Paul Biya in un discorso tenuto in occasione della 55ma edizione del festival dei giovani, dedicata quest'anno al tema "Gioventù, resilienza, sfide e opportunità ai tempi del Covid-19". In un discorso trasmesso in diretta televisiva, Biya è apparso soddisfatto dell'azione del suo governo, di cui ha elogiato il piano triennale "Speciale Giovani" per aver finanziato nel 2020 circa 5.500 progetti per circa 15 miliardi di franchi Cfa (oltre 22,8 milioni di euro), consentendo a suo avviso il sostentamento di circa 16mila giovani. "Miei cari giovani compatrioti, il nostro Paese ha appena completato la costituzione delle sue istituzioni democratiche, come previsto dalla Costituzione. Molti giovani si sono uniti ai vari organi parlamentari, comunali e regionali. Si prepara così il passaggio generazionale nella gestione della cosa pubblica", ha dichiarato il capo dello Stato. "Se hai intenzione di conquistare il mondo, torna indietro e costruisci il tuo Paese. Fate brillare il Camerun", ha aggiunto rivolto ai giovani. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE