IRAN

 
 

Iran: Covid, governo importerà 4 milioni di dosi vaccino entro il 20 marzo

Teheran, 25 feb 11:45 - (Agenzia Nova) - L’Iran importerà entro il prossimo 20 marzo 4 ulteriori milioni di dosi di vaccini contro il Covid-19 acquistate da India, Cina, Russia e Corea del Sud. Lo ha detto il vice ministro della Salute di Teheran, Mohammadreza Shanehsaz. Il funzionario ha sottolineato che la politica principale resta il fare affidamento su vaccini di produzione locale. Secondo Shanehsaz, dieci compagnie hanno istituito nel Paese 15 piattaforme per la produzione di vaccini e tre dei vaccini prodotti localmente sono nella fase degli studi clinici. Inoltre, “due fasi dei test clinici del vaccino cubano sono state completate a Cuba, e la terza è in corso in collaborazione con l’Istituto Pasteur dell’Iran”, ha aggiunto il viceministro. “La compagnia russa che produce il vaccino per il coronavirus e una compagnia iraniana hanno raggiunto un accordo per produrre 20 milioni di vaccini all’anno in Iran”, ha aggiunto Shanehsaz, ripreso dall'agenzia di stampa iraniana "Mehr". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE