IRAN

 
 

Iran: portavoce dipartimento di Stato, Washington vuole creazione coalizione contro "attività destabilizzanti" Teheran

Washington, 18 mag 2018 08:15 - (Agenzia Nova) - Washington vuole creare una "coalizione" globale contro Teheran e le sue "attività destabilizzanti". Lo ha annunciato il dipartimento di Stato. Il piano dovrebbe essere illustrato il 21 maggio dal segretario di Stato degli Stati Uniti, Mike Pompeo, nel suo primo importante discorso di politica estera dal suo insediamento avvenuto lo scorso aprile. "Gli Stati Uniti lavoreranno duramente per mettere insieme una coalizione", ha detto ai giornalisti la portavoce del dipartimento di Stato, Heather Nauert. Lo scopo è "riunire molti paesi di tutto il mondo con l'obiettivo specifico di guardare al regime iraniano attraverso una visione più realistica" che includa "tutte le sue attività destabilizzanti che non sono solo una minaccia per la regione ma sono una minaccia per il mondo, a livello più ampio ", ha detto. La portavoce ha spiegato che la coalizione non sarà "anti-Iran" perché gli Stati Uniti sostengono "fermamente" il popolo iraniano, ma contro il “regime” degli ayatollah. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE